14 maggio 2010

Principe sotto i ferri #3

Stanza: Personale

Le dimissioni
La nottata è passata tranquilla, gli effetti dell’anestesia si facevano ancora sentire e l’antidolorifico contribuiva. La mattina veniamo svegliati dall’infermiera capo che ci mette il collirio nell’occhio operato e ci avvisa che se le visite con il dottore non rivelano problemi, ci mandano a casa. Ovviamente il dottore se la prende comoda.
Siccome il mio stomaco comincia a brontolare un po’, chiedo se si può avere la colazione. Dopo qualche minuto vengo accontentato con del caffellatte e dei biscotti che mi fanno ricordare che nell’armadietto ci sono dei ringo che mi aspettano, quindi finiti i 4 biscotti gentilmente offerti dall’ospedale, mi fiondo sui miei. Finita la colazione mi metto tranquillo a letto e aspetto che arrivi il dottore.
Dopo circa mezz’oretta mi fanno fare un controllo da un dottore, ma per il responso definitivo bisogna aspettare il primario che si fa attendere ancora un’oretta. Quando finalmente arriva mi dice che devo tenere la benda ancora per tre giorni, mi prescrive un collirio e fissa il controllo per la settimana successiva.
Me ne ritorno in camera e aspetto tutti i documenti per la dimissione, quando arrivano mi vesto, raccolgo le mie robe, saluto tutti, inforco gli occhiali da sole e mi dirigo alla macchina accompagnato dai miei.
Fuori splende il sole e fa caldo a ripensarci adesso che sembra autunno mi sembra siano passati mesi e invece era solo il 29 aprile.

Nel frattempo ho già fatto due visite di controllo, vedo ancora un po’ appannato e domani finisco la malattia quindi lunedì si ritorna al lavoro. I colleghi mi hanno già avvisato che una marea di cose in sospeso e per di più dobbiamo cominciare a pianificare le (molte) ferie arretrate, quindi saremo a servizio dirotto fino a settembre e forse oltre.
Quasi quasi mi faccio dare altri giorni di malattia…

di Principe @ 16:16 Commenti (2)
2 Commenti
  1. Talmente poco tempo per girar per blog che mi sono pure persa la tua operazione, spero che nel momento in cui scrivo tu ti sia ristabilito del tutto…

    Commento di Barbara il 2 giugno 2010 alle 13:12
  2. Ho letto che sei impegnatissima.
    Per ora sta andando tutto bene, ma dovrò tenere i punti fino a fine anno, poi si vedrà.

    Commento di Principe il 3 giugno 2010 alle 18:43

Lascia un commento

Linee e paragrafi vanno a capo in automatico, indirizzi e-mail non vengono visualizzati.
HTML consentito: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
Se non sei un commentatore abituale, il tuo commento potrebbe finire sotto moderazione, che non significa che verrà cancellato se non mi piace quello che hai scritto, potrei farlo comunque dopo, ma è l'unico metodo per combattere lo spam.


Comments will be sent to the moderation queue.

Iscriviti senza commentare

Mostra/Nascondi l'anteprima del commento
Su ciò di cui non si può parlare è bene tacere. Ma questo è un blog, quindi qualcosa ci devo scrivere.

LE STANZE DEL CASTELLO

LA CANTINA DEL CASTELLO

PASSAGGIO SEGRETO

LA STANZA DEI BOTTONI

RSS 0.92Manifesto
RSS 2.0BlogItalia
Atom 0.3BlogRodeo
RSS 0.92Filter
SpamPoisonle rane
Dario Health CareWordPress
Technorati profileTechnorati cosmos

LA STANZA DEI NUMERI