Archivio di aprile 2006

Se come Senato

sabato, 29 aprile 2006

Mi permetto un secondo post politico.
Se Scalfaro non dovrebbe votare in quanto Presidente temporaneo, Andreotti non si doveva candidare in quanto Senatore a vita.
Se il Presidente del Senato non vota le leggi, per il centrosinistra sarebbe meglio che Marini non vinca.
Se qualcuno ha scritto ancora Marini senza nome di battesimo, mi auguro che non sia uno per cui ho votato io.

Che si scelgano un nickname

venerdì, 28 aprile 2006

Per evitare ulteriori problemi propongo che ogni deputato e senatore si scelga un nickname univoco così non ci saranno problemi di omonimie e almeno si dovranno ricordare solo una parola.
Ovviamente i candidati sarebbero Il gobbo e Franco. Non Francesco, possibile sia così difficile da ricordare?
Ma tu guarda che gente.

Al tappeto

lunedì, 24 aprile 2006

Se mai ci fosse qualcuno che se lo chiedesse, sarò assente per qualche altro giorno. Sono a letto con la febbre da venerdì, è tutto il weekend che la temperatura oscilla tra i 38 e i 39. Ho la bocca che mi brucia tanto è infiammata.
Sono uno straccio.

Lettera

giovedì, 20 aprile 2006

Tra poco farò una cosa che non faccio da un sacco di tempo. È già qui davanti a me, spoglia e bianca. Pronta ad accogliere la punta e ad essere sporcata. Poi la mia lingua passerà sui bordi che la racchiuderanno dentro di sè.
Domattina la vado a spedire.

Era proprio una principessa

martedì, 18 aprile 2006

La persona che ami passa il periodo pasquale a casa tua. Appena arrivata si cambia e indossa una comoda tuta. Sulla schiena c’è stampata la scritta Princess e sul davanti una corona simile a quella del logo di questo blog.
Chi è che non passerebbe i successivi cinque minuti a cercare di farle dire “Lo voglio” sperando che ci sia un prete e due testimoni nelle vicinanze?

Mi è sembrato di vedere una principessa

mercoledì, 12 aprile 2006

In questi giorni sono molto impegnato con il lavoro quindi ho poco tempo da dedicare alla rete, sono perennemente indietro con la lettura dei post. Inoltre nei prossimi giorni una principessa si aggirerà per le stanze reali e le mie attenzioni saranno tutte per lei, di conseguenza sarò latitante fino a dopo Pasqua. Non serviranno pizzini, mi costituirò verso martedì.
Non esagerate con la cioccolata, si anche tu Barbara :-p
Auguri di una Pasqua serena a tutti i passanti.

In tempi non sospetti

lunedì, 10 aprile 2006

Io lo avevo ipotizzato, solo che effettivamente non è così divertente.

Bugiardi

lunedì, 10 aprile 2006

Italiani, un popolo di bugiardi? Chi è stato interpellato per dire quale schieramento ha votato probabilmente ha mentito. Possibile che siano stati intervistati solo elettori del centro sinistra?

Dichiarazione di voto

sabato, 8 aprile 2006

Io domani andrò a votare.
Senato della Repubblica: CIRCOSCRIZIONE EMILIA-ROMAGNA – Collegio: 15
Camera dei deputati: CIRCOSCRIZIONE EMILIA-ROMAGNA – Collegio: 2
Si ritorna alle elementari.
Lo devo mettere il grembiulino?

10 euro per me posson bastare

venerdì, 7 aprile 2006

Secondo me quel signore che gli ha inviato il vaglia era l’unico che ci aveva creduto. Dobbiamo tenercelo ancora per un po’.

Fallimento miserabilmente preventivo

venerdì, 7 aprile 2006

A me questa cosa qui fa davvero cadere le braccia.
Però, se il prossimo PresDelCons sarà diverso da quello attuale, come la mettiamo?

Omonimie

venerdì, 7 aprile 2006

Quando ho richiesto l’adsl, al momento della registrazione mi è stato assegnato un indirizzo email appartenente a tin.it, nonostante la scatola del modem era quella di Alice. Dopo qualche tempo mi sono creato anche un account con alice.it, ma non ricordo per quale esigenza. Quell’indirizzo non lo sa nessuno a parte Alice che mi spedisce tutte le sue spettacolari offerte e promozioni. Qualche giorno fa mi sono ritrovato due mail da un mittente sconosciuto, una recitava:

Sai,[mio nome],mi sono stuffato di mandarti e mail con alice, non li ricevi mai !![...]

Ora, cosa dovrei fare? Faccio finta di niente o gli scrivo e gli dico che ha sbagliato persona?

Attenti, sono dappertutto

giovedì, 6 aprile 2006

Oggi sono stato a Lodi per lavoro, in treno. Non so perché ma tutte le volte che prendo un treno, nei momenti in cui non dormo, cerco sempre di stare bene attento a cogliere qualsiasi episodio che possa generare un post per il blog.
All’andata ad un certo momento si è seduta di fianco a me una signora che aveva un quotidiano, ogni tanto buttavo l’occhio distratto, chi è che non lo fa quando ha davanti o di fianco un giornale? Poi l’occhio mi cade su una foto, un viso conosciuto e immediatamente penso: quella assomiglia a Placida Signora, sposto in alto lo sguardo e vedo scritto Curiositalia di Mitì Vigliero, era proprio lei.
Al ritorno invece sono sceso a Piacenza per prendere il treno che mi avrebbe portato a casa, confesso che mentre aspettavo mi sono guardato un po’ in giro nella speranza di intravedere (e non chiedetemi perché, ché non lo so) qualche blogger locale.

I quesiti del Principe #7

giovedì, 6 aprile 2006

Che differenza c’è tra un Intercity e un Intercity Plus?

Per un nuovo miracolo italiano

mercoledì, 5 aprile 2006

Come si possono fare 3 gol senza mai tirare in porta? In questa partita non ci vogliono i coglioni, ci vuole un miracolo.
Anzi tre.