Archivio per giugno, 2005

30 giugno 2005

Sapete che vi dico?

Ma il problema non è solo degli automobilisti, perchè l’aumento della benzina pesa in generale sull’inflazione.

Inflazione in calo a giugno, all’1,8% contro l’1,9% di maggio. I prezzi su base mensile sono rimasti invariati. Lo comunica l’Istat in base alla stima provvisoria, aggiungendo che il dato tendenziale è il più basso dal settembre ’99 quando fu sempre all’1,8%.

Mah, a me viene da rispondere così (mp3 – 391kb).

di Principe @ 14:26 Commenti disabilitati

29 giugno 2005

Sudoku

Stanza: Generale

No niente, è solo che così posso dire anch’io di averci fatto un post.

di Principe @ 15:03 Commenti disabilitati

28 giugno 2005

Al posto suo

Stanza: Generale

Dove vorreste essere in questo momento?
Io al posto suo.

di Principe @ 14:45 Commenti disabilitati

26 giugno 2005

TG1: rimandato in geografia

Poco fa al TG1 hanno passato un servizio sull’isola d’Elba, nelle scritte in sovraimpressione all’inizio del servizio c’era scritto Isola d’Elba (Grosseto).
Purtroppo è sbagliato, l’Elba è in provincia di Livorno.
Tutto questo per la precisione ovviamente.

di Principe @ 20:39 Commenti disabilitati

24 giugno 2005

<!DOCTYPE HTML

Stavo curiosando tra le tracce della seconda prova della maturità e ho cercato quello che sarebbe capitato a me, se fossi ancora uno studente.
La traccia finisce così:

Progettare, infine, la pagina web con la quale la palestra presenta alla clientela i corsi, le relative caratteristiche e gli orari.

Cosa avrebbero dovuto fare gli studenti? Scrivere sul foglio il codice HTML, magari ASP o PHP, per non dire JSP? Oppure dovevano disegnare la pagina?

di Principe @ 18:52 Commenti disabilitati

23 giugno 2005

Nella blogosfera corre ancora poco

Cioè fatemi capire, a Radio Deejay Linus parla di blog, al telefono in diretta c’è pure un blogger e la blogosfera nulla dice?
Si ok, la segnalazione di Akille non conta.
Allora non è vero che siamo tutti fighetti, oppure sarà per questo motivo?

Aggiornamento: Comunque Linus risponde.

di Principe @ 20:50 Commenti disabilitati

Se mi lasci ti vendo la Lotus

Una donna sente suo marito dire alla radio rivolto all’amante che lascerà la moglie e i figli per lei.
La moglie che fa? Mette in vendita su eBay la Lotus Esprit Turbo del marito.

di Principe @ 18:53 Commenti disabilitati

La prossima volta mettete un tema libero

Volevo commentare un post di DElyMyth, ma sono arrivato lungo, quindi faccio un trackback e riporto qui sotto.

Non ho seguito a fondo la vicenda, ho solo sentito di sfuggita qualche tg e letto di corsa qualche giornale e a me pareva di aver capito che le tracce erano uscite poco dopo l’inizio dell’esame oppure appena prima.
Nel suo post DElyMyth parla addirittura della sera prima e io mi domando: in quanti lo sapevano che erano in rete? i media pare di no, altrimenti l’avremmo letto subito sui giornali, mentre per gli studenti bastava che solo uno lo scoprisse che tra blog, chat e sms tutti i maturandi sarebbero arrivati ieri mattina con il tema svolto.
La Moratti ha detto che i temi vengono scelti molto prima, ed è per questo che non era presente il tema su Giovanni Paolo II, quindi è evidente che a mettere in giro le tracce è qualcuno dall’interno. Ricordate l’ultimo episodio di Guerre Stellari che si trovava sulle reti p2p il giorno prima dell’uscita del film?

di Principe @ 18:06 Commenti disabilitati

22 giugno 2005

Ah la censura

Stanza: Generale

Ignoro il motivo però i commenti di due gentili visitatori sono finiti in pasto a Cerbero, colui che fa la guardia al blog, per farmi perdonare riporto qui i commenti:

Leo: Da figlio di siciliana, confermo e invidio. Boni! (inserito in questo post)

Ian: Chi faceva la parrte di Frank-n-furter? (inserito in questo post)

E qui inserisco le mie risposte:

@Leo: la prossima volta che vieni in Romagna per accompagnare le giocatrici di beachvolley, scendi più a sud, se il periodo è buono te ne faccio trovare un bel piattone.

@Ian: ci siamo limitati ai personaggi che c’erano nella scena del Time Warp.

Ora vado da Cerbero a dargli da mangiare un po’ di spam vero, non vorrei che facesse altre vittime innocenti.

di Principe @ 21:41 Commenti disabilitati

21 giugno 2005

Io me lo chiedo tutti gli anni

Quando si avvicina il giorno del tema d’italiano dell’esame di maturità giornali, radio e tv si divertono a fare previsioni su quali argomenti saranno presenti tra i temi proposti dal Ministero.
Ricordo che quando andavo ancora scuola, più di 10 anni fa, per ben tre anni consecutivi gli esperti pronosticavano l’uscita del tema su Internet. Già da Quando ero in terza mi preparavo psicologicamente all’esame di maturità e fui contento che non uscì quell’anno, non fu proposto nemmeno quando feci la quarta, ma cominciò a venirmi un dubbio ed infatti quando toccò a me di web e computer nemmeno l’ombra.
A voi risulta che ci abbiano mai preso?

di Principe @ 20:50 Commenti disabilitati

Per chi se lo è chiesto almeno una volta

Stanza: Personale

Io abito qui.
Dove? In una di quelle casette.
Non è fantastica questa cosa di Google Maps? Così è pure facile rispondere alla domanda di Gaspar: Pisa o Pescara?

di Principe @ 19:46 Commenti disabilitati

E la chiamano estate

Stanza: Toolbox

Al cambio di stagione non mi potevo esimere dall’ennesimo cambio di template, questo blog è molto camaleontico.
La veste grafica non è del tutto completa, ma spero di terminarla nei prossimi giorni, come al solito eventuali segnalazioni di errori sono gradite.
Spero che l’accostamento dei colori scelti non scandalizzi troppo i gusti dei gentili visitatori, in quel caso, beh occorrerà aspettare settembre.
Infine vorrei ringraziare pubblicamente Buba per la concessione dell’utilizzo dell’immagine dell’header, a futura memoria ho riportato il link anche a fondo pagina.

non senti che
tremo mentre canto
è il segno
di un’estate che
vorrei potesse non finire mai

di Principe @ 18:55 Commenti disabilitati

20 giugno 2005

Non è più domenica

Da quando Senna non corre più non credo che la Formula 1 abbia toccato un livello più basso di quello di domenica sera.
Da quando Baggio non gioca più il Bologna e il Brescia non se la sono passata troppo bene.

Piccola riflessione: alla luce anche della lista pubblicata da poco degli sportivi che guadagnano di più, girano più soldi attorno alla Formula 1 o al calcio?
Perché guardare 22 sfigati in mutande che corrono dietro ad un pallone, non mi sembra tanto peggio che addormentarsi sul divano mentre in tv 20 (o 6?) macchine girano sempre in tondo.

di Principe @ 20:24 Commenti disabilitati

16 giugno 2005

Fiori per me

Stanza: Personale

Quest’anno non è stato come l’anno scorso.
Oggi mia mamma è andata ad aiutare un’amica a raccogliere le zucchine nel suo campo.
Cosa c’erano oggi a pranzo?
[faccina che annuisce]
Proprio così, inzuppati nell’uovo e fritti in padella, molto meglio delle patatine.

di Principe @ 14:10 Commenti disabilitati

15 giugno 2005

Dalla non è un cantante, è un consiglio

Dicono che in Italia negli ultimi anni siano calate le presenze dei turisti tedeschi. E dove andava in vacanza la maggior parte dei tedeschi? Esatto, venivano sulla riviera romagnola. Io che qui ci vivo confermo che in effetti è quasi più facile trovare francesi o belgi (molti di origine italiana), dopo la fine della guerra in Yugoslavia, sembra che molti teutonici se ne andassero in Croazia, stesso mare ma più pulito. Ora sembra che non vadano più neanche là, chissà dove vanno.
Leggendo i giornali locali, quasi ogni anno, si può trovare la notizia che una rivista tedesca spari a zero sull’Italia e in particolar modo su Rimini e la riviera. Non ho idea se questi articoli siano stati convincenti, ma fatico a credere che se una famiglia tedesca passa da trent’anni le sue vacanze nello stesso posto, tramandando la tradizione anche a figli e nipoti, possa cambiare idea leggendo uno di quegli articoli.
Resta il fatto che le presenze tedesche sono in calo e ogni anno gli uffici turistici organizzano durante l’inverno “spedizioni” per promuovere la riviera e richiamare turisti dalla Germania.

Ora, se gli uffici turistici locali fossero stati a conoscenza della ricerca della Bocconi, che ha dato questi risultati, avrebbero evitato spese inutili, quale miglior slogan di un “Vieni a Rimini che la danno”?

Peccato che leggendo quell’articolo ci trovo un sacco di imprecisioni, qualcuno è in grado di darmi un link magari con i risultati presi direttamente dal sito della Bocconi?
Citando dall’articolo:

Se la media d’età per il primo rapporto sessuale, in Italia, si attesta intorno ai 18-19 anni per i maschi e i 20-21 per le femmine, questa è decisamente più bassa, fino ai 14 anni, tra le ragazze che vivono nelle aree legate al turismo estivo. Dalla ricerca della Bocconi risulta addirittura che la latitudine alla quale vi sono le maggiori probabilità di fare prima l’amore è proprio quella di Rimini.

Cosa vuol dire? Che i ragazzi di 18-19 anni lo fanno la prima volta con le riminesi di 14? E le ragazze di 20-21 con chi lo fanno? Inoltre si parla di età media se c’è qualcuna che lo fa a 14 anni, per arrivare ad una media di 20 ci deve essere qualcuna che aspetta i 26. E ancora, prendendo solo l’ultima frase del pezzo che ho quotato mi pare di capire che dica che qui ci sia qualcosa nell’aria che faccia venire certe voglie. Io vi posso dare solo un consiglio: se quest’estate vi trovate in vacanza qui in riviera, conoscete un’affascinante veronese o un aitante milanese e una sera andate in spiaggia a conoscervi meglio su una brandina, state attenti ai vigilantes che controllano gli stabilimenti contro i vandali, hanno delle torce molto potenti.

di Principe @ 14:11 Commenti disabilitati
Su ciò di cui non si può parlare è bene tacere. Ma questo è un blog, quindi qualcosa ci devo scrivere.

LE STANZE DEL CASTELLO

OH CHE BEL CASTELLO

LA CANTINA DEL CASTELLO

PASSAGGIO SEGRETO

LA STANZA DEI BOTTONI

RSS 0.92Manifesto
RSS 2.0BlogItalia
Atom 0.3BlogRodeo
RSS 0.92Filter
SpamPoisonle rane
Dario Health CareWordPress
Technorati profileTechnorati cosmos

LA STANZA DEI NUMERI







LA STANZA DEI QUADRI

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from Principe. Make your own badge here.